Mi sento sola: perché lui non mi aiuta?

Mi sento sola: perchè lui non mi aiuta?

Questa è una domanda che mi sento spesso fare da donne che richiedono la mia consulenza. Magari sposate da diverso tempo, o che stanno insieme al loro partner da poco più di un paio d’anni.

Se anche tu ti ritrovi a dire “mi sento sola”, se ti senti molto appesantita da questo problema e stai cercando aiuto, continua a leggere. Il tuo disagio non deve arrivare a livelli tali da compromettere la qualità della tua vita con pensieri angoscianti (e tra l’altro completamente improduttivi e inutili).

Mi sento sola: assenza reale o percepita?

Rimanere imprigionata in una vita che non soddisfa, o sentirsi rifiutata da un partner che, nonostante l’assenza (reale o percepita), comunque si continua ad amare, è fra le principali cause di preoccupazione in questi casi.

Forse ti spaventa vedere i tuoi bisogni sottovalutati e inascoltati, il timore di perdere il tuo partner o di non riuscire a far fronte a tutte le difficoltà che la vita ti riserva.

Ed ecco che ti senti così sola e schiacciata dagli impegni.

Ecco perché hai bisogno di vedere le cose da una prospettiva diversa, di uscire da schemi mentali poco produttivi.

E soprattutto, devi abbandonare completamente il timore di perdere il tuo partner dicendogli (con la dovuta calma e chiarezza) quello che provi.

Non si tratta della “solita cosa trita e ritrita”, perché ciò che ti chiedo io, sulla base del mio Metodo “Amore Vero”, è di riprendere prima di tutto la connessione con te stessa.

Devi capire come prenderti cura del tuo isolamento e della tua stanchezza mentale ed emotiva. La solitudine può essere dolorosa, ma ci sono diversi modi per ridimensionarla e affrontarla con chi ami, a partire proprio dal tuo rapporto col partner.

Potresti sentirti intrappolata e indifesa. Potresti iniziare a dare la colpa al mondo intero, pensare che sia ingiusto o valutare che l’ “egoismo” del tuo partner, cattivo karma o difficoltà esterne stanno causando il tuo malessere. Potresti sentirti persa non sapere come difenderti dalla solitudine. Ti potrebbe sembrare che sia impossibile liberarsi da questi schemi mentali ricorrenti e da queste sensazioni.

Mi sento sola: riprendi il tuo potere

La rinascita dipende da te, solo dopo potrai condividerla col tuo partner chiedendogli, nei giusti modi, sostegno, aiuto e attenzione in più.

È il nostro atteggiamento, non tanto le circostanze, a produrre il nostro destino e gli stati d’animo predominanti.

Cosa succede se non riesci a imparare a gestire la solitudine?

Non riuscire a trattare la solitudine può portare all’inerzia e, alla lunga, anche a emozioni di profonda depressione. Potresti cadere in una connessione negativa con il tuo stesso sentire, amplificando la sensazione di dolore emotivo.

Piuttosto che intraprendere questo tipo di percorso, dovresti arrivare alle principali cause dei tuoi sintomi.

Le persone a volte possono provare solitudine principalmente perché, col loro comportamento, innalzano inconsciamente muri anziché costruire ponti verso gli altri. Credono che il loro telefono cellulare e il computer costruiscano ponti, ma non è affatto così.

Non riesci a capire come affrontare la solitudine fino a quando non ottieni quella connessione individuale faccia a faccia.

Mi sento sola: parla col tuo partner

Dopo aver indagato e preso consapevolezza della solitudine che stai provando, attraverso un attento e profondo ascolto di te stessa, affronta l’argomento col tuo partner.

Ora che hai capito te stessa e ti sono chiari i motivi del tuo malessere, puoi infatti approcciarti a lui in maniera calma ed equilibrata.

Ecco alcuni pratici consigli su come affrontare l’argomento:

  • parlagli delle tue sensazioni e di come ti senti;
  • non colpevolizzarlo (nè direttamente nè indirettamente con “frecciatine”);
  • ricordagli che per te lui è importante, ma che andrebbe tutto meglio se ci fosse più vicinanza emotiva e… “pratica”;
  • sottolinea che stai affrontando il discorso insieme a lui proprio perché lo ami e ci tieni alla vostra relazione;
  • ASCOLTA ATTIVAMENTE ciò che lui ti risponde.

Per aiutarti ad assaporare il gusto di un’esistenza positiva, felice e piena col partner, ho creato il metodo Amore vero.

Il metodo è frutto dei miei numerosi anni di esperienza personale e professionale, di ricerca di un metodo che consenta di approcciarsi all’Amore partendo profondamente da se stessi. Il metodo Amore vero ti consente di riaprire un dialogo interiore, di avvicinarti con purezza alla tua essenza, per riaprirti in modo totalmente nuovo al partner e fonderti con lui.

Per permetterti di avvicinarti al metodo e comprendere quanto può essere utile nella tua vita, ho impiegato le mie forze per scrivere questa speciale risorsa gratuita, che ti accompagnerà nel tuo percorso di rinascita e condivisione col partner.

Come averla?

Basta che lasci la tua mail proprio QUI.

Col migliore augurio di un percorso splendido da condividere insieme.

Marco.

Commento

La tua email non sarà pubblicata.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Informativa sulla Cookie Privacy di questo Sito

Questo sito o gli strumenti terzi che utilizza si avvalgono, oltre che di cookie tecnici necessari al corretto funzionamento, di cookie di tracciamento utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per i dettagli consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo la pagina, cliccando sulla pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera, dichiari di acconsentire all’uso dei cookie nei termini espressi.

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Accedi gratis alla Guida Metodo Amore Vero

Adesso puoi fare il primo passo verso l'Amore Vero che hai sempre desiderato.

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco
Pagamento con Bonifico Bancario

Inserisci la tua email per ricevere i dati bancari e le istruzioni per effettuare il pagamento tramite bonifico

NO SPAM! I tuoi dati sono al sicuro!

Questo campo è obbligatorio
Immettere un indirizzo e-mail valido
Spuntare questa casella per proseguire
Selezionare un valore dall'elenco